Agenda OdV

Attività del consiglio - 2011


Conclusione del Progetto "Analisi KO Retail"

Con la Determinazione n. 26/2011 l’Organo di vigilanza ha approvato la Relazione che illustra gli esiti delle verifiche condotte sulle cause di rigetto degli Ordinativi di Lavoro Retail, riservandosi di proseguire l’analisi avviata al fine di rilevare informazioni aggiuntive utili ad esprimere una valutazione conclusiva. L’analisi era stata avviata con la Determinazione n. 5/2011.


Segnalazione S02/2011

Sulla base di una segnalazione dell’Operatore Fastweb e dopo aver richiesto alcune informazioni addizionali all’Operatore segnalante e a Telecom Italia con la Determinazione n. 23/2011, il 19 dicembre 2011 l’Organo di vigilanza ha avviato (Determinazione n. 27/2011) il procedimento istruttorio n. S02/11, al fine di verificare il rispetto del principio di parità interna ed esterna nell’ambito delle condizioni contrattuali fissate da Telecom Italia con le ditte fornitici, di cui si avvale, per l’attivazione dei servizi per gli Operatori alternativi e per la clientela Retail. Dopo che, nel corso del Consiglio del 18 gennaio 2012, era stata decisa una proroga della scadenza dei termini del procedimento con la Determinazione n. 2/2012, l’Organo di vigilanza ha chiuso, nella sua riunione dell’8 febbraio 2012, il procedimento in oggetto adottando la Determinazione n. 6/2012: con tale Determinazione, l’Organo di vigilanza ha osservato come dalle analisi condotte non siano state ravvisate violazioni degli Impegni da parte di Telecom Italia.


Nuovo Processo di Delivery (NPD)

Il 14 dicembre 2011, con la Determinazione n. 25/2011, l’Organo di vigilanza ha approvato la Relazione finale sullo stato di avanzamento e di operatività del NPD e della funzionalità della “Coda Unica”, incaricando l’Ufficio di vigilanza di effettuare ulteriori e separate verifiche periodiche circa l’effettivo e corretto utilizzo di tale procedura da parte di Open Access. Le attività di vigilanza erano state avviate con la Determinazione n. 8/2011.


Nuove procedure informative sulla riapertura dei servizi a larga banda delle centrali sature

Il Consiglio dell’Organo di vigilanza ha adottato, il 13 settembre 2011, la Determinazione n. 19/2011 con la quale ha concluso le attività di verifica sulle rimodulazioni delle date di desaturazione degli apparati a larga banda di Telecom Italia. L’Organo di vigilanza ha preso atto con favore della attivazione da parte di Telecom Italia delle nuove procedure informative, richieste dall’OdV, sulla riapertura dei servizi a larga banda delle centrali sature.


Richiesta di informazioni sui KPI

In data 5 luglio 2011, il Consiglio dell'Organo di vigilanza ha approvato l'avvio di un'attività di indagine sul sistema di monitoraggio degli indicatori di cui al Gruppo di Impegni n. 4. In particolare, tale attività è relativa ad una richiesta di informazioni in merito al KPI che misura il tempo medio di lavorazione per il delivery dei collegamenti business ed all'indicatore che riporta il numero dei guasti ADSL ripetuti entro 30 giorni dall'intervento.


Determinazioni adottate nel consiglio dell'Organo di vigilanza del 3 maggio 2011

Nel corso del Consiglio del 3 maggio 2011, l’Organo di vigilanza ha approvato la Determinazione n. 13/2011 con la quale ha fissato un nuovo termine per la conclusione dell’istruttoria relativa alla Segnalazione n. S01/2011 –Welcome Italia/Problematiche di saturazione sui servizi bitstream.
Nel corso dello stesso Consiglio l’Organo di vigilanza ha approvato la Relazione Trimestrale relativa alle attività svolte e ai risultati conseguiti nel corso del I trimestre 2011, ed ha adottato talune raccomandazioni in ordine al sistema di segnalazione di preallarme di saturazione delle centrali.


Nuove determinazioni dell'Organo di vigilanza

L’Organo di vigilanza ha approvato nuove Determinazioni riguardanti una richiesta di informazioni circa le politiche di gestione degli apparati miniDSLAM, l’avvio di attività di vigilanza circa la saturazione degli apparati DSLAM e lo stato di avanzamento e operatività del Nuovo Processo di Delivery.


Segnalazione S01/2011

L ’Organo di vigilanza ha avviato le attività di verifica in merito alla Segnalazione inoltrata dall’Operatore Welcome Italia che lamenta problemi di saturazione delle centrali per i servizi bitstream.
Nella corso del Consiglio del 10 marzo 2011 la scadenza dei termini del procedimento è stata prorogata di 30 giorni.


Avvio delle attivita’ di vigilanza previste dal sistema di certificazione dei dati di Telecom Italia

L’Organo di vigilanza ha deciso l’avvio delle attività di verifica dei dati elementari utili al calcolo degli indicatori (KPI) previsti dai Gruppi di Impegni nn. 3 e 4.


Avvio del Progetto Analisi KO Retail

L’Organo di vigilanza ha disposto l’avvio delle attività di analisi delle cause di scarto degli Ordinativi di lavoro (c.d. KO) in relazione all’offerta di servizi Retail di Telecom Italia.


Piano di lavoro 2011

Nel corso del Consiglio del 18 gennaio 2011 l’Organo di vigilanza ha approvato, con la Determinazione n. 1/2011 il Piano delle Attività per l’anno 2011.