Agenda OdV

Attività del consiglio - 2014


Determinazione adottata nel Consiglio dell'Organo di vigilanza del 15 dicembre 2014

Nel corso del Consiglio tenutosi il 15 dicembre 2014, l'Organo di vigilanza ha adottato la Determinazione n. 20/2014 con la quale è stato disposto un nuovo termine per la conclusione delle attività di verifica in ordine alla Segnalazione "S03/13 - Welcome Italia/Incremento dello stato di degrado fisico delle linee di accesso, gestione degli Interventi a Vuoto, rispetto degli SLA e relative penali di Assurance per servizi bitstream - Attuazione del Gruppo di Impegni n. 5 relativo alle garanzie di trasparenza dei piani tecnici per la qualità della rete fissa di accesso". Nello specifico, il termine di cui all'art. 1 della Determinazione n. 12/2014 dell'11 giugno 2014 è stato prorogato al 30 giugno 2015.


Proroga delle attività di valutazione del rispetto del principio di parità di trattamento nell'offerta "retail" e "wholesale" di Telecom Italia.

Il 5 dicembre 2014 l'Organo di vigilanza ha approvato la Determinazione n. 19/2014 con la quale ha disposto un nuovo termine per la conclusione delle attività di verifica concernente la valutazione del rispetto del principio di parità di trattamento nell'offerta "retail" e "wholesale" di Telecom Italia, avviate con le Determinazioni n. 26/2013 del 9 dicembre 2013 (attività di verifica sulle cause di scarto degli Ordinativi di Lavoro opposti da Telecom Italia agli Operatori Alternativi) e n. 9/2014 del 13 marzo 2014 (attività di verifica sulle cause di scarto degli Ordinativi di Lavoro retail di Telecom Italia). In particolare, i termini di conclusione delle attività di verifica sono stati prorogati sino al 30 giugno 2015.


Determinazioni adottate nel Consiglio dell'Organo di vigilanza del 28 ottobre 2014

Nel corso del Consiglio tenutosi in data 28 ottobre 2014, l'Organo di vigilanza ha adottato la Determinazione n. 16/2014 con cui ha approvato la Relazione Trimestrale relativa alle attività svolte e ai risultati conseguiti nel corso del III trimestre 2014 (1o luglio-30 settembre 2014) redatta in conformità a quanto stabilito dal Gruppo di Impegni n. 7 proposti da Telecom Italia S.p.A. e approvati con la Delibera n. 718/08/CONS dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.
Nella medesima seduta, il Board ha approvato anche la Determinazione n. 17/2014 con la quale l'Organo di vigilanza ha disposto la chiusura delle attività di verifica delle cause di scarto degli Ordinativi di Lavoro (c.d. KO) opposte da Telecom Italia con causale "Presenza apparato di multiplazione", avviate con la Determinazione n. 28/2013 del 9 dicembre 2013.
In conclusione di seduta, il Board ha disposto l'approvazione della Determinazione n. 18/2014 con la quale il Consiglio ha avviato il procedimento "P01/14 - Individuazione di specifici KPO (Key Performance Objectives) concernenti il sistema di monitoraggio della parità di trattamento interna/esterna - Attuazione del Gruppo di Impegni n. 3 relativo all'istituzione di un sistema di monitoraggio delle performance per i servizi SPM". Il procedimento avviato è finalizzato alla definizione di KPO interni in grado di rafforzare e rendere più efficace l'azione di monitoraggio dell'OdV prevista dal Gruppo di Impegni n. 4, nonchè di accrescere, in termini qualitativi, l'efficacia del giudizio espresso in merito alle performance emergenti dai relativi KPI trasmessi periodicamente da Telecom Italia all'Organo di vigilanza.


Determinazioni adottate nel Consiglio dell'Organo di vigilanza del 24 settembre 2014

Nel corso del Consiglio tenutosi in data 24 settembre 2014, l’Organo di vigilanza ha adottato la Determinazione n. 15/2014 con la quale ha disposto la chiusura della Segnalazione “S02/13 – Fastweb/Malfunzionamenti del sistema di CRM per i clienti Wholesale”, avviata il 13 marzo 2013 con la Determinazione n. 6/2013, e la cui conclusione dell'istruttoria era stata prolungata al fine di condurre gli approfondimenti del caso.


Determinazioni adottate nel Consiglio dell'Organo di vigilanza del 26 agosto 2014

Nel corso del Consiglio tenutosi in data 26 agosto 2014, l’Organo di vigilanza ha adottato la Determinazione n. 13/2014 con cui ha approvato con cui ha approvato la Relazione Trimestrale relativa alle attività svolte e ai risultati conseguiti nel corso del II trimestre 2014 (1° aprile-30 giugno 2014) redatta in conformità a quanto stabilito dal Gruppo di Impegni n. 7 proposti da Telecom Italia S.p.A. e approvati con la Delibera n. 718/08/CONS dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.
Nella medesima seduta, il Board ha disposto anche la Determinazione n. 14/2014 con la quale è stato disposto un nuovo termine per la conclusione delle attività di verifica in ordine alla Segnalazione “S02/13 – Fastweb/Malfunzionamenti del sistema di CRM per i clienti Wholesale”, avviata il 13 marzo 2013 con la Determinazione n. 6/2013. Nello specifico, il termine per il termine dell’istruttoria è stato prorogato sino al 30 gennaio 2015.


Determinazioni adottate nel Consiglio dell'Organo di vigilanza dell'11 giugno 2014

Nel corso del Consiglio tenutosi in data 11 giugno 2014, l'Organo di vigilanza ha adottato la Determinazione n. 12/2014 Determinazione n. 12/2014 con la quale è stato disposto un nuovo termine per la conclusione delle attività di verifica in ordine alla Segnalazione "S03/13 - Welcome Italia/Incremento dello stato di degrado fisico delle linee di accesso, gestione degli Interventi a Vuoto, rispetto degli SLA e relative penali di Assurance per servizi bitstream - Attuazione del Gruppo di Impegni n. 5 relativo alle garanzie di trasparenza dei piani tecnici per la qualità della rete fissa di accesso.


Determinazioni adottate nel Consiglio dell'Organo di vigilanza del 13 marzo 2014

Nel corso del Consiglio tenutosi in data 13 marzo 2014, l’Organo di vigilanza ha adottato la Determinazione n. 8/2014 relativa all’approvazione della Relazione annuale 2014 sull’attività svolta e sui risultati conseguiti nel 2013. Nel corso della stessa seduta il Consiglio ha disposto l’approvazione della Determinazione n. 9/2014 concernente l’avvio delle attività di verifica sulle cause di scarto degli Ordinativi di Lavoro retail di Telecom Italia, ai fini della valutazione del rispetto del principio di parità di trattamento nell’offerta “retail” e “wholesale” della Società medesima.
In conclusione di seduta, il Board ha approvato la Determinazione n. 10/2014 con la quale ha disposto una nuova disciplina per la gestione e per la trattazione di segnalazioni e di reclami di propria competenza, ai sensi dell’art. 11, comma 2 del proprio Regolamento.


Determinazioni adottate nel Consiglio dell'Organo di vigilanza del 13 febbraio 2014

Nel corso del Consiglio tenutosi in data 13 febbraio 2014, l'Organo di vigilanza ha adottato la Determinazione n. 3/2014 con la quale ha verificato gli esiti delle attività di vigilanza sulla gestione del sistema di accodamento degli ordinativi di lavoro c.d. "a coda unica" nell'ambito del Nuovo Processo di Delivery (NPD), rientranti nel Gruppo di Impegni n. 1.

Successivamente e in relazione al medesimo ambito di intervento, il Consiglio ha disposto nuove attività di verifica per l'anno 2014 approvando la Determinazione n. 4/2014.

Nella medesima seduta, il Board ha disposto anche la Determinazione n. 5/2014 e la Determinazione n. 6/2014 con le quali ha verificato gli esiti delle attività di vigilanza relative al sistema di certificazione dei dati di Telecom Italia per l'anno 2013 e disposto, contestualmente, nuove attività di verifica per l'anno 2014 relative all'area di Impegni n. 3 e 4.

In chiusura di seduta, l'Organo di vigilanza ha disposto un nuovo termine per la conclusione delle attività di verifica in ordine alla Segnalazione "S03/13 - Welcome Italia/Incremento dello stato di degrado fisico delle linee di accesso, gestione degli Interventi a Vuoto, rispetto degli SLA e relative penali di Assurance per servizi bitstream - Attuazione del Gruppo di Impegni n. 5 relativo alle garanzie di trasparenza dei piani tecnici per la qualità della rete fissa di accesso", con l'approvazione della Determinazione n. 7/2014.


Determinazioni adottate nel Consiglio dell'Organo di vigilanza del 28 gennaio 2014

Nel corso del Consiglio tenutosi in data 28 gennaio 2014, l’Organo di vigilanza ha adottato la Determinazione n. 1/2014 con cui ha approvato i piani di azione e i principali interventi programmati per l’anno 2014 dall’Organo medesimo.
Nella medesima seduta, il Board ha disposto anche la Determinazione n. 2/2014 con cui ha approvato la Relazione Trimestrale relativa alle attività svolte e ai risultati conseguiti nel corso del IV trimestre 2013 (1° ottobre-31 dicembre 2013) redatta in conformità a quanto stabilito dal Gruppo di Impegni n. 7 proposti da Telecom Italia S.p.A. e approvati con la Delibera n. 718/08/CONS dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.