Attività OdV

Attività del consiglio - 2015


Determinazioni adottate nel Consiglio dell'Organo di vigilanza dell’11 dicembre 2015

Nel corso del Consiglio tenutosi in data 11 dicembre 2015, l’Organo di vigilanza ha adottato la Determinazione n. 20/2015 con cui, ai sensi dell’art. 15 del proprio Regolamento, ha verificato l’ottemperanza alle prescrizioni contenute nella Determinazione n. 17/2015 relativa alla conclusione delle attività di verifica in ordine alla Segnalazione S01/15 “Wind/Anomalie ostative alla migrazione verso il Nuovo Processo di Delivery” e, in particolare, dei rimedi predisposti da Telecom Italia concernente il mancato utilizzo della procedura relativa al “Quarto Referente”.


Determinazioni adottate nel Consiglio dell'Organo di vigilanza del 28 agosto 2015

Nel corso del Consiglio tenutosi in data 28 agosto 2015, l’Organo di vigilanza ha adottato la Determinazione n. 15/2015 con cui ha disposto un nuovo termine per la conclusione delle attività di verifica in ordine alla Segnalazione S01/15 “Wind/Anomalie ostative alla migrazione verso il Nuovo Processo di Delivery – Attuazione del Gruppo di Impegni n. 1 relativo all’istituzione di un nuovo processo di delivery dei Servizi SPM”, avviata il 14 luglio 2015 con la Determinazione n. 14/2015.


Determinazioni adottate nel Consiglio dell'Organo di vigilanza del 14 luglio 2015

Nel corso del Consiglio tenutosi in data 14 luglio 2015, l’Organo di vigilanza ha adottato la Determinazione n. 12/2015 con cui ha disposto l’avvio delle attività di verifica in ordine alla Segnalazione “Wind/Anomalie ostative alla migrazione verso il Nuovo Processo di Delivery – Attuazione del Gruppo di Impegni n. 1 relativo all’istituzione di un nuovo processo di delivery dei Servizi SPM”, ai sensi dell’art. 6, comma 1, lett. e) del proprio Regolamento.
Nella medesima seduta il Consiglio ha adottato la Determinazioni n. 13/2015 con cui ha approvato la Relazione Trimestrale relativa alle attività svolte e ai risultati conseguiti nel corso del II trimestre 2015 (1o aprile-30 giugno 2015) redatta in conformità a quanto stabilito dal Gruppo di Impegni n. 7 proposti da Telecom Italia S.p.A. e approvati con la Delibera n. 718/08/CONS dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.


Determinazioni adottate nel Consiglio dell'Organo di vigilanza del 16 aprile 2015

Nel corso del Consiglio tenutosi in data 16 aprile 2015, l’Organo di vigilanza ha adottato la Determinazione n. 9/2015 con cui ha disposto la conclusione delle attività di verifica in ordine alla Segnalazione “S03/13 – Welcome Italia/Incremento dello stato di degrado fisico delle linee di accesso, gestione degli Interventi a Vuoto, rispetto degli SLA e relative penali di Assurance per servizi bitstream – Attuazione del Gruppo di Impegni n. 5 relativo alle garanzie di trasparenza dei piani tecnici per la qualità della rete fissa di accesso”, avviata con la Determinazione n. 9/2013 del 23 aprile 2013.
Nella medesima seduta il Consiglio ha adottato la Determinazioni n. 10/2015 con cui ha approvato la Relazione Trimestrale relativa alle attività svolte e ai risultati conseguiti nel corso del I trimestre 2015 (1o gennaio-31 marzo 2015) redatta in conformità a quanto stabilito dal Gruppo di Impegni n. 7 proposti da Telecom Italia S.p.A. e approvati con la Delibera n. 718/08/CONS dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.


Determinazioni adottate nel Consiglio dell'Organo di vigilanza del 19 febbraio 2015

Nel corso del Consiglio tenutosi in data 19 febbraio 2015, l'Organo di vigilanza ha adottato la Determinazione n. 4/2015 recante il Piano delle attività per l'anno 2015. Successivamente, il Consiglio ha approvato le Determinazioni nn. 5/2015 e 6/2015 con le quali sono stati verificati gli esiti delle attività di vigilanza relative al sistema di certificazione dei dati di Telecom Italia per l'anno 2014 e sono state disposte, contestualmente, nuove attività di verifica per l'anno 2015. Nella medesima seduta, il Board ha adottato anche la Determinazione n. 7/2015 che approva la relazione trimestrale relativa al quarto trimestre del 2014.


Determinazioni adottate nel Consiglio dell'Organo di vigilanza del 14 gennaio 2015

Nel corso del Consiglio tenutosi il 14 gennaio 2015, l’Organo di vigilanza ha adottato la Determinazione n. 1/2015 con cui ha approvato il Piano di utilizzo del budget per l’anno 2015. Nella medesima seduta, il Consiglio ha disposto l’approvazione della Determinazioe n. 2/2015 con la quale ha verificato gli esiti delle attività di vigilanza sulla gestione del sistema di accodamento degli ordinativi di lavoro c.d. "a coda unica" nell'ambito del Nuovo Processo di Delivery (NPD), rientranti nel Gruppo di Impegni n. 1. e riguardanti l’anno 2014.
Successivamente, e in relazione al medesimo ambito di intervento, il Consiglio ha disposto nuove attività di verifica per l'anno 2015 approvando la Determinazioe n. 3/2015.


Seminario del 14 gennaio 2015 sul tema "Equivalence of Access in the Next Generation Networks"

In data 14 gennaio 2015 l’Organo di Vigilanza ha organizzato, presso la sede dell’AGCom di Via Isonzo a Roma, un seminario sul tema “Equivalence of Access in the Next Generation Networks”. L’incontro è stato introdotto dal Presidente dell’AGCom Angelo Marcello Cardani e dal Presidente dell’Organo di vigilanza Antonio Sassano. Il tema è stato sviluppato con le relazioni di Scott Marcus, esperto indipendente, Fàtima Barros, Presidente dell’Autorità di settore portoghese ANACOM e Presidente del BEREC per il 2015, e Marc Bourreau, Professore di Economia presso l’Università ParisTech di Parigi.
Una vista specifica sulla situazione italiana è stata illustrata da Antonio Preto, Commissario AGCom, e Salvatore Rebecchini, Commissario dell’AGCM. L’incontro è stato concluso da Michele Polo, membro dell’Organo di vigilanza di Telecom Italia.