Agenda OdV

Relazione Annuale OdV - 2017

Usuale momento di sintesi e riepilogo delle proprie attività, la Relazione annuale dell’Organo di vigilanza si propone di rappresentare un compendio delle azioni intraprese a tutela dei principi di non discriminazione e parità di accesso durante tutto il 2016, anche alla luce delle recenti novità regolamentari che ne hanno profondamente rinnovato ruolo, compiti e funzioni.

 

ra2017.png

Scarica la relazione annuale 2017

PDF 6.06 Mb

 

Già il 5 novembre 2015 l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, con la Delibera n. 623/15/CONS che concludeva l’Analisi dei mercati relativa al triennio 2014-2017 ha introdotto, tra le altre cose, un rafforzamento delle iniziative volte ad aumentare le garanzie di non discriminazione in favore degli Operatori alternativi.

Sulla scorta di tale provvedimento, l’Autorità di settore ha voluto rafforzare il modello di equivalence, riconfermando in proposito l’Organo di vigilanza quale organismo di controllo e presidio a tutela degli Impegni di cui Delibera n. 718/08/CONS e, nel contempo, ne ha esteso l’ambito di intervento, ricomprendendo, tra le sue attività di competenza, anche la vigilanza sugli obblighi relativi al più generale rispetto del principio di non discriminazione.

Al fine di consolidare l’autonomia e l’efficacia del modello di governance dell’OdV, la citata Delibera ha prescritto a Telecom Italia di sottoporre all'Autorità una proposta di modifica del relativo Regolamento, finalizzata ad aggiornarne ruolo, funzioni e organizzazione alla luce del nuovo quadro regolamentare, tenuto conto di specifiche linee guida volte ad assicurare garanzie di terzietà dei membri, sufficiente indipendenza del personale dell’OdV, insieme all’introduzione di opportune misure di partecipazione degli Operatori alternativi alle attività dell’Organo in materia di parità di trattamento.