Organo di vigilanza

Gli Impegni di TIM


La seguente infografica da sinteticamente evidenza dei principali Gruppi di Impegni oggetto dell’attività di monitoraggio da parte di OdV:

Principali-Impegni.png


 

Gli Impegni presentati da Telecom Italia relativi ai servizi di accesso per i quali l’azienda è notificata come detentrice di Significativo Potere di Mercato (SPM), sono stati originariamente approvati dalla Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni con la Delibera n. 718/08/CONS (All. A), entrando in vigore a partire dal 1° gennaio 2009.

File PDF

Scarica il documento degli Impegni di TIM

 

In particolare, per quanto riguarda il Gruppo di Impegni n. 7 (Istituzione, composizione e funzionamento dell’Organo di vigilanza), l’Autorità ha provveduto ad aggiornare il contenuto degli impegni a suo tempo approvati, disponendo nell’ottobre 2016 la Delibera n. 451/16/CONS

File PDF

Scarica il nuovo Gruppo di Impegni n. 7

 

Con la Delibera n. 170/21/CONS pubblicata il 7 giugno 2021, l’Autorità ha disposto la proroga del mandato dei componenti dell’Organo di vigilanza designati da TIM, in scadenza al 30 luglio 2021 (nello specifico del dott. Giovanni Amendola e dott. Fabio di Marco) fino al completamento del procedimento di analisi coordinata dei mercati dell’accesso, avviato con la delibera n. 637/20/CONS e, comunque, non oltre il 30 luglio 2022.

Ai sensi di tale decisione, dunque, Il gruppo di Impegni n. 7, di cui all’Allegato 1 alla Delibera n. 451/16/CONS, è stato modificato mediante aggiunta, dopo il paragrafo 7.5, del paragrafo 7.5 bis contenente la disposizione di proroga in parola.

File PDF

Scarica la Delibera 170/21/CONS